Ibm e Red Had insieme per Db2

Con Db2@Red Hat per Linux le due società si preparano a dire la loro nel mondo dei database server.

Ibm e Red Hat propongono al mercato una soluzione "chiavi in mano" per costruire un database server con Db2 su piattaforma Linux. Si tratta di Db2@Red Hat per Linux, un pacchetto basato sulla nuova versione di Red Hat Linux Cluster Edition ottimizzata per Db2 Univeral Database Versione 7.2, annunciata in Italia l'11maggio scorso. Questa soluzione comprende Red Hat Linux Cluster Edition, Db2 Cluster Server, Db2 Parallel Server, i tool di sviluppo (php, perl, Java) ottimizzati per Db2 Udb e Apache, oltre a un sistema automatizzato e già pronto per lavorare con Db2 single server; prevede, inoltre, una licenza Db2 Udb Server e l'installazione del database su cinque client. Un servizio telefonico di supporto all'installazione e alla configurazione del sistema è svolto da Red Hat per un periodo di trenta giorni dall'acquisto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here