Ibm e Ariba tornano a spingere sul pedale del B2B

Big Blue ha annunciato un rinnovato impegno sul fronte del “software per il business-to-business”, alleandosi ad Ariba, una delle tante meteore di questo giovane e sofferente settore.

Nel 2001 un termine come “software per il business-to-business” è diventato quasi una parolaccia, ma la tecnologia non è morta del tutto. Ibm sembra esserne convinta, tanto da annunciare un rinnovato impegno su questo fronte al fianco di Ariba, una delle meteore di questo giovane e sofferente settore. Ibm offrirà le soluzioni di procurement di Ariba sottoforma di servizio a consumo accessibile attraverso Internet. Il software Ariba consente a una azienda di collegarsi ai propri fornitori per acquistare materiali e beni di consumo a un costo di gestione nettamente inferiore a quello che le stesse transazioni comporterebbero se effettuate con i tradizionali strumenti del telefono e del fax. Il nuovo servizio Ibm si chiama Quick Start e secondo Big Blue consentirà ai clienti di mettere in piedi una attività di e-procurement perfettamente funzionante nel giro di tre settimane. Uno dei primi clienti sarà la società di consulenza Towers Perrin, che spende ogni giorno centinaia di milioni di dollari per acquistare cancelleria, arredamento per ufficio e attrezzatura hardware e software da una sessantina di fornitori diversi. Ma le procedure sono talmente complesse e i volumi scambiati così ingenti che spesso è difficile controllare tutte le attività e i flussi di cassa. Grazie all'applicazione Ariba è riuscita a ridurre drasticamente l'elenco dei fornitori e a snellire i processi, conseguendo un risparmio quantificabile in un margine del 20-35% in meno. L'accordo tra Ariba e Ibm giunge in un momento in cui i tradizionali fornitori dell'e-procurement fanno fatica a non affondare, a soli due anni dalla loro comparsa sul mercato (Ariba e il suo più importante rivale, Commerce One, sono entrate sulla scena internazionale solo nel 1999).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here