Ibm dismette il TransNote

Il prodotto era stato annunciato un anno fa e consentiva l’immissione di dati sia via tastiera, sia via penna, sia via touch screen

La notizia pare ufficiale. A un anno dal lancio ufficiale Ibm avrebbe cessato la produzione del proprio TransNote, un modello della linea ThinkPad, particolare anche nel desgin, la cui particolarità risiedeva nella possibilità di inserire i dati sia via tastiera, sia via penna attraverso un "paper pad", sia ancora via touch screen. Il motivo? Sembra che le vendite siano rimaste ben al di sotto delle aspettative. Non diversamente da quanto è accaduto in Sony, con il Vaio Slimtop Pen Tablet, anch'esso recentemente dismesso. Questo non significa - tengono però a sottolineare in Ibm - che la tecnologia venga cancellata. Presto dovrebbero vedere la luce nuovi prodotti che mutueranno le principali caratteristiche del TransNote, magari in una foggia più vicina a quella dei palmari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome