Ibm dà l’addio ai WorkPad

Dopo aver venduto nel 2001 poco più di 180mila handheld – da sempre prodotti da Palm e brandizzati con il proprio logo – Big Blue sceglie di focalizzarsi su mercati più profittevoli

Ibm dice addio ai propri WorkPad. Terminate le
scorte a magazzino degli handheld prodotti dal vendor californiano Palm, e sui
quali Big Blue apponeva il proprio marchio, il colosso statunitense sposterà la
propria attenzione su business più profittevoli. Una decisione, quest'ultima,
annunciata ormai da tempo da Ibm, ma resa ancor più necessaria dagli ultimi dati
di mercato resi noti dalla società di ricerca Idc. Secondo quest'ultima, nel
corso del 2001, il colosso statunitense avrebbe, infatti, venduto 180.900
WorkPad, meno del 2% degli 11,9 milioni di handheld commercializzati lo scorso
anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here