I soldi dell’Europa per le Pmi italiane

Tre progetti per la formazione tecnologica delle piccole e medie imprese. Per sicurezza, e-commerce e telelavoro

Tre progetti per oltre due milioni di euro da destinare alla formazione tecnologica delle Pmi. Li propone Cedcamera, l'azienda speciale di servizi informativi della Camera di commercio di Milano, che annuncia la partenza di Fides, Coppi e Fair. Il primo è un progetto per la privacy, sicurezza e firma digitale, il secondo è dedicato all'avvio di un'iniziativa commerciale su Internet e il terzo per il lavoro remoto e distribuito. L'obiettivo sono le piccole e medie imprese che nell'ambito del Fondo sociale europeo hanno a disposizione 2.173.000 euro.
Fides (Firma digitale e sicurezza) si rivolge a trecento imprese per approfondire gli aspetti relativi a una iniziativa di e-business.Ai partecipanti saranno forniti strumenti per la rilevazione dei dati sensibili e per l'analisi della sicurezza aziendale, una SmartCard della Camera di commercio di Milano con relativo lettore oltre al software necessario.
Cento imprese sono l'obiettivo di Coppi (Commercio online per le piccole imprese) che si occuperà di logistica, pagamenti e come non entrare in concorrenza con gli altri canali di vendita.
Con Fair (Formazione alle applicazioni remote) ci si rivolge invece a 160 dipendenti di imprese affrontando temi come l'organizzazione del lavoro, i rapporti tra lavoratore e responsabile e le modalità di controllo. Gli indirizzi per avere ulteriori informazioni sono http://fides.mi.camcom.it, http://coppi.mi.camcom.it, http://fair.mi.camcom.it, http://www.cedcamera.com/FSE

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here