I server Unix Ibm pSeries disponibili da dicembre

I modelli, identificati dal nome in codice Regatta, useranno il nuovo processore Power4 a 1 GHz e si offriranno feature di partizionamento flessibile.

Ibm ha confermato il rilascio della prossima generazione di server Unix entro il mese di ottobre. I modelli pSeries, identificati dal nome in codice Regatta, saranno, invece, pronti per dicembre e useranno il nuovo processore Power4 di Ibm a 1 GHz. In base all'architettura, su un chip saranno collocati due processori, permettendo a Big Blue l'introduzione del suo primo server Unix a 32 processori. Attualmente il top della gamma ne integra 24. Entro il 2002, inoltre, la frequenza del chip raggiungerà gli 1,4 GHz. Regatta offrirà anche un partizionamento flessibile, sfruttando la versione 5.2 di Aix, il sistema operativo Unix di Ibm che sarà disponibile all'inizio del 2002. Questa caratteristica sta diventando sempre più fondamentale nei server Unix di fascia alta, dal momento che permette a ciascun sistema di moltiplicarsi in più server virtuali, spostando continuamente risorse, come processori e memoria, tra le diverse partizioni. Sun offre una funzionalità simile nei server mid-range Sun Fire e di fascia alta E10000. Hp introdurrà qualcosa di simile nel proprio Superdome più avanti nell'anno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here