I server Acer Altos gia pronti per Itanium

Acer ha deciso di correre sul fronte del passaggio ai 64 bit, annunciando già di poter rilasciare nell’immediato futuro i primi server AcerAltos con architettura basata sul nuovo processore Itanium di Intel. Uno specifico accordo ha dato al cost …

Acer ha deciso di correre sul fronte del passaggio ai 64 bit,
annunciando già di poter rilasciare nell'immediato futuro i primi
server AcerAltos con architettura basata sul nuovo processore Itanium
di Intel. Uno specifico accordo ha dato al costruttore taiwanese la
possibilità di proporre le nuove macchine. Da rimarcare, soprattutto,
l'architettura multiprocessore simmetrica a 4-vie abbinata però a una
struttura di prezzo che porterà a orientare questi server verso il
mondo delle Pmi e, più in generale dell'e-business. La capacità di
indirizzamento a 64-bit apre inoltre gli AcerAltos al mondo dei
Sistemi Operativi a 64-bit (Monterey, - Unix like e Linux).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here