I pSeries spingono Ibm nei server

Nel terzo trimestre la società guida la classifica mondiale. Sun continua a soffrire e a perdere quote

27 novembre 2003 Dopo due anni di contrazione, il mercato dei server
mostra segnali di crescita, stando ai dati pubblicati ieri da
Idc.
Una crescita del 2%, che ha portato il
fatturato mondiale a 10,8 miliardi di dollari
, e che risulta ancora più
significativa in termini di unità: 19,5% l'incremento, maturato grazie alla
crescita dei server con cuore Amd o Intel.
Idc resta comunque stremamente
cauta, e per il 2004 non azzarda previsioni superiori al 5%.
Quanto alle
quote di mercato, si rafforza la leadership di Ibm, che arriva in prima posizione con una share del 31,1% e un fatturato di 3,4
miliardi di dollari. Posizione rafforzata grazie alle buone perfomance della
linea pSeries.
La seconda posizone è in mano ad Hp, con una
share del 27.7% e un fatturato di 3 miliardi di dollari, seguita da Sun
Microsystems (la più penalizzata) e Dell
, con share
del 10.8% e del 9.5% e vendite rispettivamente per 1,17 e 1,03
miliardi.
Significativa la crescita di Linux, che oggi si trova su 210.000
macchine, mentre Windows resta in testa, con 841.000 unità vendute nel
trimestre.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here