I nuovi pc di Ibm

Ibm ha aggiornato la famiglia di pc desktop ThinkCentre con l’agiunta di una linea a più basso costo destinata al mercato delle piccole e medie imprese

25 giugno 2003 Ibm ha aggiornato la famiglia di pc desktop ThinkCentre, con l'aggiunta di una linea a più basso costo destinata al mercato delle piccole e medie imprese.
Destinati a entrare in competizione diretta con l'offerta di Dell e Hp, i nuovi ThinkCentre hanno un prezzo di partenza di 469 dollari e, nella loro concezione, rientrano in pieno in quell'idea di facilità d'uso e di maintenance che guida la strategia Think di Ibm. Di conseguenza, hanno una dotazione software a corredo che comprende tra l'altro l'utility Rapid Restore Ultra, che dovrebbe rendere più facile l'implementazione e la gestione dei desktop in azienda.
Il modello base ha un processore Celeron a 2 GHz 128 Mb di Ram, 40 Gb di hard disk, Cd Rom, floppy e modem, mentre per 639 dollari la configurazione prevede un masterizzatore e un hard disk da 80 Gb.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here