I nuovi notebook di Cdc

La stima per il prossimo anno prevede circa 40.000 portatilia marchio proprio pper un controvalore di 50 milioni di euro

Cdc amplia la gamma di prodotti e propone una nuova linea di notebook a marchio proprio. Attualmente la società commercializza una vasta gamma di prodotti a marchio proprio che costituiscono circa il 30% del fatturato totale.
Per il prossimo anno Cdc stima di commercializzare circa 40.000 notebook a marchio proprio per un controvalore di oltre 50 milioni di euro.
Un primo accordo per la commercializzazione di notebook è stato concluso dalla società di Giuseppe Diomelli con Asustek. I notebook Cdc powered by Asus saranno distribuiti esclusivamente attraverso la rete di vendita Computer Discount (presente in tutta Italia con oltre 240 punti vendita al 30 settembre 2003), Compy e Amico.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here