I nuovi cluster di Ibm sfruttano meglio le reti

Pensa alle piccole e medie imprese, Ibm, lanciando una nuova offerta orientata al clustering. In particolare, Big Blue si rivolge a quelle aziende che in un qualche modo devono collegarsi a consorelle più grandi o ai sistemi di partner, siano es

Pensa alle piccole e medie imprese, Ibm, lanciando una nuova offerta
orientata al clustering. In particolare, Big Blue si rivolge a quelle
aziende che in un qualche modo devono collegarsi a consorelle più grandi o
ai sistemi di partner, siano essi fornitori o clienti.
I pacchetti annunciati prevedono il collegamento dei server Nt della serie
Netfinity con macchine come gli As/400 e gli Rs/6000.
Entro la fine dell'anno sarà supportata la connessione di nodi Netfinity a
cluster Unix Rs/6000, al momento è stata presentata la linea di cluster
Rs/6000 Ha50. Ognuno di questi, che funziona sotto Aix, è dotato di quattr
o
processori PowerPc 604e e opera tramite il software High Availability
Cluster Multi-Processing di Ibm. In seguito, Big Blue prevede di sviluppare
una console di management per i cluster Unix-Nt, che dovrebbe ottimizzare
anche la gestione delle applicazioni e dei dispositivi di rete collegati
(tipicamente switch).
Una configurazione base con due nodi, disponibile circa da fine mese,
dovrebbe costare sul mercato statunitense circa 78mila dollari.
Iobm ha anche annunciato le applicazioni di clustering As/400e S20e S30.
Vendute tramite Oem e terze parti, queste applicazioni permetteranno il
collegamento di cluster (da uno a quattro) via reti Atm, Ethernet o Token
Ring. Questa tecnologia sarà invece disponibile in giugno.
Ibm sta lavorando con Baan, Oracle e Bea Systems per ottimizzare il
supporto dei database e di altre applicazioni aziendali mission critical,
con specifico riferimento alle attività di clustering. Ciò sia per le nu
ove
che per le vecchie applicazioni. Big Blue, infatti, ha preannunciato il
prossimo aggiornamento della tecnologia Parallel Sysplex e per il disk
system 7133.
Ulteriori miglioramenti saranno introdotti nella gestione del traffico di
clustering da parte dei router.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here