I.NET, a Ict Trade per dialogare con le Pmi

“Il canale è strategico per operare con le imprese medio piccole”. A sostenerlo è Enrico Campagna, marketing manager di I.NET, il quale sottolinea come l’evento di Ferrara sia l’occasione per avviare nuovi rapporti con VAR a dimensione locale, i partner ideali nel rapporto con le Pmi

Servizi di gestione, soluzioni orientate alla sicurezza operativa di reti,
sistemi e applicazioni informatiche, business factory distribuite sul territorio
e, infine, competenze specialistiche di propri professionisti, consulenti e
rivenditori. Questo è quanto I.NET offre ai clienti, proponendosi come un
partner in grado di salvaguardare e proteggere le loro applicazioni mission
critical e di ottimizzarne le prestazioni. I.NET è in grado di fornire anche
soluzioni di full outsourcing o di selective outsourcing (outsourcing di una
parte delle architetture informatiche e di rete delle aziende).
Un'offerta
che sembra tagliata su un rapporto diretto con il cliente.


«Non esattamente - ha precistao Enrico Campagna, marketing manager
di I.NET -. Il canale è una componente essenziale del nostro business.
Attraverso i VAR, vogliamo infatti raggiungere le imprese medio-piccole che
sono, in termini di ragioni sociali, un numero significativo, ma che soprattutto
hanno bisogno di un presidio e di una relazione costante che solo il rivenditore
locale ben inserito nel suo territorio è in grado di fornire. È poi estremamente
importante riuscire a portare flessibilità alle PMI, che hanno una capacità di
spesa in linea con le proprie dimensioni e problemi molto complessi da
risolvere. Occorre saper coniugare  la capacità di indirizzare il grande
problema con un investimento adeguato alla realtà dell'azienda interlocutrice. E
anche in questo caso il rivenditore locale è l'attore principale
».


Quali sono i vostri rapporti con il canale delle terze
parti?

Stiamo puntando moltissimo sullo sviluppo del nostro
canale. Il nostro progetto I.NET Business Partner è molto ambizioso, è un
marchio di qualità con cui vogliamo caratterizzare la nostra rete di VAR sul
territorio nazionale. I.NET sarà per il suo canale un partner reale, in grado di
presentarsi al cliente con competenze ed infrastrutture all'avanguardia,
elementi, questi, alla base della sua offerta focalizzata su sicurezza e
business continuity..
Nell'ottica di valorizzare il nostro rapporto con i VAR
e aiutarli a posizionarsi in linea con le nostre strategie di mercato, abbiamo
recentemente lanciato la I.NET Security Academy. Si tratta di un percorso di
formazione specifica a cui il VAR accede nell'ambito del I.NET Business Partner
Certification Program. Il nostro Partner viene formato sulla nostra visione del
mercato, delle minacce, delle necessità e dei bisogni, e intraprende con noi un
percorso che parte dalla cura del Know-how per arrivare ad essere in grado di
identificare bisogni e fornire  servizi e soluzioni di sicurezza.


Quanto incide l'indiretta nel vostro giro
d'affari?

Stiamo procedendo con le crescite previste dal nostro
piano triennale che per il prossimo anno (2006/2007) prevedono per il canale VAR
una crescita significativa intorno al 50% rispetto allo scorso anno.


Avete delle attività di supporto specifiche e/o strutturate per i
vostri partner?
Oltre alla Security Academy, proprio per
rispondere ad una crescente domanda di formazione, mettiamo a disposizione dei
partner un calendario di incontri mensili che vadano a trattare i temi più
sentiti dal mercato. 
Inoltre i nostri I.NET Business Partner possono
contare su una struttura di marketing e di pre e post-vendita interamente
dedicata ed un sito web con area protetta per ordini e promozioni
riservate.
Infine il 22 giugno prossimo si terrà il kick-off della comunità
durante il quale verranno presentati nuovi prodotti e servizi che si andranno ad
aggiungere all'offerta di I.NET per il canale.


A quali target di utenza finale vi
rivolgete?
Attraverso i suoi VAR, I.NET intende raggiungere le
imprese medio-piccole che sono, in termini di ragioni sociali, un numero
significativo, ma che soprattutto hanno bisogno di un presidio e di una
relazione costante che solo il rivenditore locale ben inserito nel suo
territorio è in grado di fornire.
È inoltre estremamente importante riuscire
a portare flessibilità alle PMI: per queste aziende dobbiamo considerare anche
una capacità di spesa in linea con le proprie dimensioni, dove però spesso i
problemi sono molto complessi. Occorre saper coniugare  la capacità di
indirizzare il grande problema con un investimento adeguato alla realtà
dell'azienda interlocutrice. E anche in questo caso il rivenditore locale è
l'attore principale.


A quale tipologia di partner proponete le vostre
soluzioni?
La nostra iniziativa I.NET Business Partner è
improntata su un modello di implementazione di tipo “azienda rete” che consente
a noi e ai nostri partner di cogliere velocemente le migliori opportunità di
business che si presentano. Per questo chiunque veda come vincente e creda in
questo modello può entrare a farne parte. Ovviamente in un mercato affollato, e
che per questo è spesso confuso e in difficoltà nel fare le scelte giuste, è
importante che i nostri VAR siano operatori realmente qualificati, che riescano
a portare sul mercato serietà, professionalità e soprattutto
competenze.


Cosa pensate di proporre a Ict
Trade?

Fondamentalmente due cose: in primo luogo una suite di
prodotti e servizi per il mercato delle Pmi, che desideriamo raggiungere
attraverso il canale, secondariamente la nostra idea di partnership.
Il
progetto I.NET Business Partner si basa sull'idea dello scambio di relazioni e
business all'interno di una rete di collaborazioni.
Gli ultimi studi di
settore (fonte IDC) confermano una crescita molto limitata del settore ICT
(1,5-2%) nel suo complesso a cui si contrappone invece una crescita sostenuta in
ambiti specifici quali la sicurezza ICT (18%) e la Business Continuity (oltre
20%). Ed è proprio in questi settori che, grazie al posizionamento di I.NET, ci
aspettiamo le maggiori soddisfazioni anche dalla comunità dei nostri Business
Partner.


Ict Trade sarà anche l'occasione per presentare delle
novità?
A conferma della solidità e forza del gruppo I.NET, il
nostro consiglio di amministrazione ha approvato i dati di esercizio appena
concluso che sono estremamente positivi, riconfermando i trend di crescita e la
nostra capacità di mantenere le promesse fatte.
Abbiamo recentemente
rilasciato il servizio di PEC (Posta Elettronica Certificata), entrando a far
parte del gruppo dei 9 gestori di Posta Elettronica Certificata presenti in
Italia e regolarmente autorizzati dal CNIPA secondo la normativa vigente. La
Posta Elettronica Certificata (PEC) è la trasposizione, nel mondo telematico,
della raccomandata con ricevuta di ritorno. La certificazione delle
comunicazioni elettroniche è un servizio riservato a quelle aree aziendali e a
quegli organismi che necessitano di dare un valore legale all'invio di email
(certezza del mittente, della data e orario e della ricezione). La presenza di
una certificazione consente di dare maggiori certezze sul fatto che l'email non
contenga spam o sia un veicolo di virus.
Per I.NET il servizio è una
componente importante della propria offerta di outsourcer di posta elettronica.
I.NET gestisce oltre 300.000 caselle di posta elettronica e ha tra i suoi
clienti  importanti gruppi industriali e portali. Questi, in molti casi,
richiedono la certificazione come un servizio indispensabile. Inoltre, laddove
vi sono comunicazioni certificate, vi è necessità di archiviare, mantenere e
rendere disponibili le stesse, poiché si suppone abbiano un valore documentale
importante per i soggetti che le inviano e le ricevono. Per garantire tale
disponibilità e mantenimento, I.NET mette a disposizione servizi di storage e
data back up che si distinguono in quanto erogati presso le proprie Business
Factory: strutture all'avanguardia in Europa per il grado di sicurezza fisica e
informatica garantite e per gli elevati standard tecnologici.


All'evento di Ferrara, chi avete intenzione di
incontrare?

Vorremmo incontrare nuovi rivenditori interessati
alla nostra proposta che siano in grado di apprezzare il nostro modello e la
nostra visione di approccio al mercato e affiancarsi a noi in un percorso di
sicuro successo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here