Huawei e National Opera di Parigi varano la Digital Academy

La National Opera di Parigi e Huawei hanno annunciato la fondazione della Digital Academy, una speciale piattaforma online in grado di combinare la tecnologia digitale, l'arte e l'istruzione.

La Digital Academy ha tre obiettivi:

o   Promuovere l’arte fornendo una piattaforma online gratuita che attinge dagli archivi della National Opera i materiali relativi a spettacoli e altre forme d’arte, rendendoli accessibili pubblicamente.

o   Favorire la Formazione, attraverso corsi online aperti al pubblico (Massive Open Online Courses - MOOC) su una vasta gamma di argomenti correlati all'arte, tra cui la cultura dell’arte e le principali tecniche ed esercitazioni

o   Facilitare la condivisione, fornendo contenuti digitali più accessibili e interattivi.

Generazioni di giovani artisti hanno considerato la National Opera di Parigi una fonte di ispirazione creativa. L'Opera è molto apprezzata in tutto il mondo e recentemente si è segnalata per i grandi passi avanti nella digitalizzazione dell'arte e della cultura.

Nel 2015, nell'ambito di un impegno continuo per rendere l'arte più accessibile al pubblico, la National Opera di Parigi ha presentato ciò che definisce il “terzo palcoscenico” - un “teatro” nel mondo digitale, con opere originali teatrali, spettacoli di arte visiva e film. Ad oggi la creazione della Digital Academy è il passo successivo del viaggio di trasformazione digitale della National Opera.

La realizzazione della Digital Academy consente all'opera di essere più accessibile che mai, secondo Myriam Mazouzi, Direttrice dell'Accademia della National Opera di Parigi: chiunque potrà godere di una fantastica serie di contenuti dedicati all’arte.

Huawei stessa non è affatto estranea al mondo dell'arte, in particolare alla fotografia. Il ruolo sempre più presente dell’azienda nel campo delle belle arti è stato recentemente riconosciuto al festival di fotografia “Rencontres d'Arles” che ha ospitato una galleria di opere del famoso ritrattista Billy Hidd realizzate con lo smartphone Huawei P10 Plus. Huawei è impegnata anche nel campo del design con il suo Centro di Ricerca Estetica Mondiale, inaugurato a Parigi nel 2015.

Tra i progetti futuri di Huawei c’è quello di creare un OpenLab a Parigi per promuovere l'innovazione congiunta con le imprese locali e quello di continuare a investire nei giovani talenti digitali in Francia. Huawei sta lavorando con impegno nel sostenere il Paese nella trasformazione digitale dell'industria, dell'istruzione e dell’arte. Cinque anni fa Huawei è diventata membro dell'associazione “The Friends of the Opera” ed è oggi orgogliosamente co-fondatrice e sponsor della Digital Academy.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here