Hp, un OpenView per i Cio

Tre nuovi prodotti di gestione tutti per i Cio che prendono decisioni di business. Due vengono da Peregrine.

Hp ha rilasciato nel contesto del proprio Software Forum di Miami tre nuovi prodotti della linea OpenView, che hanno tutta l'aria di essere stati pensati e perfezionati per quei Cio che fanno una gestione di business dei propri asset tecnologici.

Si tratta di DecisionCenter, AssetCenter e Application Insight, i primi due provenienti dall'acquisizione di Peregrine Systems.

DecisionCenter utilizza la tecnologia analitica per consentire alla strumentazione It di adeguarsi ai cambiamenti di business. Per esempio, consente di fare analisi e simulazioni sullo stato dei dati legacy. È, in sostanza, uno strumento per il supporto alle decisioni, quindi presuppone che chi lo utilizza, il Cio, abbia la necessaria libertà di manovda per prendere decisioni di business.

AssetCenter è uno strumento di automazione dell'asset management, nel senso della gestione del ciclo di vita delle apparecchiature e del software e che mette a disposizione un framework per gestire anche consumi e costi. In sostanza, dice ai Cio dove sono i sistemi e le applicazioni, cosa fanno, se e come lavorano, quanto consumano e costano.

Comprende anche controlli di Business intelligence relativi allo sfruttamento delle risorse.

Fuori dal retaggio Peregrine, Application Insight è uno strumento che mappa le applicazioni e l'infrastruttura in un modello di servizi, di business e per i client. Il software, quindi, afferisce anche quelle tematiche di performance, come i tempi di risposta delle applicazioni transazionali.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here