Hp Threat Central, più collaboration contro gli attacchi informatici

Alimentata dalla community, la nuova piattaforma di intelligence automatizza la condivisione dei dati sulla sicurezza per contrastare la pirateria collaborativa.

Si chiama Hp Threat Central la piattaforma di security intelligence annunciata da Hp per consentire alle aziende di collaborare in maniera automatica e in tempo reale per combattere gli attacchi informatici più avanzati.

Alimentata dalla community, avrà maggiori possibilità di rispondere con efficacia contro chi condivide l’intelligence, gli strumenti e i piani per carpire i dati e mettere fuori uso le funzioni aziendali critiche rispetto a chi affronta il problema in modo isolato.

Attualmente testata da un gruppo selezionato di clienti di Hp ArcSight, la piattaforma sviluppata dagli Hp Labs, offrirà funzionalità di intelligence in tempo reale su vettori di attacco, metodi, motivazioni e autori specifici che si celano dietro gli attacchi.

In altre parole, automatizzerà in modo sicuro, riservato e puntuale la raccolta e lo scambio di una vasta gamma di indicatori di sicurezza e di informazioni di intelligence sulle minacce.

Le conoscenze offerte e condivise dai membri della community faranno il resto consentendo di inviare informazioni sulle minacce, analisi e metodi per contrastarle ai quali Hp aggiungerà i dati e i risultati delle indagini condotte da Hp Security Research e dai partner.

I risultati del lavoro di intelligence verranno in seguito comunicati ai membri attraverso un portale online, dove sarà presente anche un forum per discussioni e commenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here