Hp si impegna nella virtualizzazione

La società ha presentato una unità storage di fascia bassa, un dispositivo Nas e un prodotto di virtualizzazione.

Hewlett-Packard ha annunciato alcune nuove unità storage di fascia bassa, battezzate Jbod (Just a Bunch of Disks), e un dispositivo Nas, oltre a SanLink, prodotto di virtualizzazione che nasce per consentire agli utenti di mettere assieme tutti i propri prodotti storage in un unico dispositivo virtuale. SanLink, sviluppato sulle tecnologie rilevate da Hewlett-Packard, lo scorso anno, con l'acquisizione di StorageApps, è un appliance di virtualizzazione inserito in un sistema a rack, che include due server e due switch Brocade Fibre Channel, in vendita al prezzo di 325,154 euro. SanLink è già in distribuzione, anche se il primo dei due livelli di virtualizzazione sarà disponibile solo tra uno o due mesi e coprirà la localizzazione, il mapping e la gestione dei dispositivi. Compaq, Ibm, Emc e altri vendor trattano la virtualizzazione già da qualche tempo, ma è difficile stabilire chi sia alla guida del mercato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here