Hp rinnova la linea iPaq

Con l’uscita di Windows for Pocket Pc 2003 arrivano gli ultimi nati, tutti caratterizzati da connettività wireless

4 luglio 2003 Sono tre le famiglie di iPaq Pocket
Pc
con le quali Hp rinnova la propria offerta in
materia di palmari.
Decisamente segmentati nelle caratteristiche, così da
rispondere a diverse esigenze di utilizzo, i nuovi palmari hanno però una serie
di feature comuni, a partire dal sistema operativo Windows for Pocket PC
2003.
Innanzi tutto, tutti i modelli dispongono di slot di
espansione Sdio (Secure Digital Input/Output) per
l'integrazione di memoria aggiuntiva e funzionalità, batteria rimovibile,
software per la stampa mobile e iPaq Image Viewer, per la
visualizzazione delle immagini e la creazione di slide show.
Tutti i
modelli, tranne h1930, integrano capacità wireless Bluetooth,
che consente il collegamento a notebook, stampanti e  accessori Bluetooth
oltre che l'accesso ai dati remoti tramite apparecchi telefonici Bluetooth.

L'offerta di Hp si apre con  la serie iPaq h2200, con
dual slot per ampliare le capacità del dispositivo con l'aggiunta di schede
Compact Flash Type II e/o Sdio.
La serie h2200  ha 64 Mb di Ram e
un processore Intel X-Scale Pxa255 a 400 MHz.
Il prezzo suggerito è di 499 euro.

L'offerta entry level è rappresentata
dai modelli h1930 e h1940, dal peso di 124 gr. circa, e
dal prezzo base di 332 euro. Il modello h1940, proposto a 415 euro,
 incorpora anche la funzionalità wireless Bluetooth. Montano 64 Mb di Ram e
processore Samsung S3C 2410 a 203 o 266 MHz a seconda del modello.


Infine, l'iPaq Pocket PC serie h5500 è il primo
Pocket Pc con 128 Mb di Ram e sistemi di sicurezza biometrici integrati, accesso
di rete wireless Lan (802.11b) e tecnologia Bluetooth.
Il modello dispone
di  iPAQ File Store da 17 Mb (storage flash non volatile) ed è offerto
al prezzo di 665 euro.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here