Hp rilascia una nuova linea di notebook

Hewlett Packard, per rinforzare la propria presenza sul mercato dei notebook professionali, entro la fine di quest’anno rilascerà una nuova linea di portatili equipaggiati con processori Intel da 700 MHz, case blu e display da 15". Il setto …

Hewlett Packard, per rinforzare la propria presenza sul mercato dei
notebook professionali, entro la fine di quest'anno rilascerà una
nuova linea di portatili equipaggiati con processori Intel da 700
MHz, case blu e display da 15". Il settore portatili è sempre stato
un punto debole di Hp che forse per troppo tempo si è dedicata
esclusivamente alla conquista di una posizione di rilievo nel settore
dei Pc desktop e server. Negli ultimi tre anni, la compagnia ha
ripetutamente cercato di riorganizzare efficientemente il proprio
reparto notebook, snellendo le proprie linee di prodotto e
focalizzando i propri sforzi nel contenimento dei costi. E' grazie
agli sforzi sostenuti che i risultati provenienti dal reparto
notebook hanno iniziato a dare risultati positivi. Incoraggiata
quindi dai risultati ottenuti, Hp ha pianificato l'uscita della nuova
linea. Già a partire dalla prossima settimana, la compagnia renderà
disponibile l'Omnibook 6000, una nuova linea di notebook
professionali che rimpiazzeranno gli esistenti modelli della linea
Omnibook 4150. I modelli 6000 disporranno di numerose funzioni
aggiuntive e saranno caratterizzati da un peso limitato. L'omnibook
sarà inoltre uno ei primi notebook ad essere proposto con un
processore Intel Pentium da 700 MHz. I nuovi modelli, che verranno
proposti in un case di magnesio e gomma colorati blu titanio,
offriranno uno spessore di soli 2.1 pollici e un peso complessivo di
5 libbre per i modelli con display da 14,1", e di 5.2 libbre per il
modello con display da 15,1". Per la nuova lin4ea di notebook Hp ha
adottato un approccio particolare, proponendo i diversi modelli con
dimensioni identiche. Altri concorrenti, come per esempio Ibm e Dell
propongono invece i loro modelli più leggeri con display da 13.3",
mentre i modelli più pesanti sono caratterizzati da un display di
almeno 15". La scelta è stata dettata dal fatto che i modelli
appartenenti alla nuova linea puntano più a fornire sistemi completi
che unità facilmente trasportabili. L'Omnibook 6000 sarà disponibile
con lettore Dvd e sistema Windows 2000. I modelli di fascia più bassa
verranno proposti con processore Celeron a 500Mhz, 64Mb di Ram, disco
fisso da 5 Gb, display da 4.1", lettore Cd Rom 24X, modem integrato
da 56 Kbs e Windows95, il tutto per un costo complessivo di 2,99
dollari. I modelli di fascia superiore saranno caratterizzati da un
processore Intel Pentium 700MHz, 128 Mb di Ram, disco fisso da 18 Gb,
display da 15.1", lettore Dvd 6X e Windows 95 o 2000. Il costo
complessivo di quest'ultima configurazione è di 4,999 dollari.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here