Hp ridisegna la roadmap di OpenView

Hewlett-Packard ha intenzione di rilanciare la propria immagine di fornitore di prodotti di enterprise management e, allo scopo, intende rivedere la roadmap del proprio strumento ad hoc, OpenView. Alla conferenza Universe 98, saranno dettagliati piani

Hewlett-Packard ha intenzione di rilanciare la propria immagine di
fornitore di prodotti di enterprise management e, allo scopo, intende
rivedere la roadmap del proprio strumento ad hoc, OpenView. Alla conferenza
Universe 98, saranno dettagliati piani di sviluppo che passano per tool
destinati ai servizi e il riposizionamento della parte sulla gestione delle
risorse. I nuovi tool per service provider, che derivano dalla divisione
NetMetrix, si focalizzeranno sulla gestione della clientela, consentendo,
ad esempio, di prendere informazioni da remote monitoring o log file in
posta elettronica o server Web e portarle in un database in grado di
lavorare con appositi motori di billing.
" attesa anche la disponibilità della versione 6.0 di OpenView Network
Node Manager, pronta in estate per Windows Nt e Unix. Essa fornirà
strumenti per esportare dati e collocarli nel data warehouse di preferenza.
Un nuovo front end Java, inoltre, consentirà ai network administrator di
accedere a Network Node Manager da un browser piazzato in qualsiasi punto
della rete.
Secondo gli osservatori, questi aggiustamenti sono necessari per un
prodotto che non ha saputo andare significativamente al di là del framewor
k
Snmp, che richiede grandi sforzi di integrazione di applicazioni di terze
parti. Tivoli e Computer Associates, secondo le analisi di mercato,
sembrano oggi posizionati meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here