Hp propone uno standard per la gestione dei servizi Web

È in previsione il supporto di un framework che permetterà a diversi fornitori di monitorare e gestire i servizi attraverso interfacce comuni.

23 luglio 2003 Hewlett-Packard sta proponendo un framework di gestione per i servizi Web che potrebbe permettere a fornitori multipli di monitorare e gestire i servizi attraverso interfacce comuni. Secondo un portavoce della società, il risultato potrebbe permettere lo sviluppo della gestione dei servizi Web accanto a prevedibili percorsi. Hp ha sottoposto la sua proposta al consorzio per l'approvazione degli standard, Oasis, il quale la passerà alla propria commissione tecnica Web Services Distributed Management formata lo scorso marzo. Il gruppo che supporta l'approccio Hp ai servizi Web include diversi leader dell'industria informatica, quali Bea Systems, Oracle, Sun Microsystems e Tibco Software, ma non uno dei principali rivali di Hp in questo settore, Ibm. Il framework di gestione per i servizi Web permetterà ai sistemi di gestione quali Hp OpenView,Patrol di Bmc Software e ad altri di acquisire informazioni dai sistemi hardware e software, fornendo i servizi Web. Diversamente dagli attuali sistemi di gestione, la gestione dei servizi Web potrebbe includere un flusso di informazioni bi-direzionali, con direttive sulle azioni da intraprendere per l'indirizzamento del flusso successivo all'agente intelligente.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here