Hp: offensiva blade nel midmarket

La multinazionale statunitense ha annunciato la disponibilità di prodotti, soluzioni e servizi destinati alle aziende di medie dimensioni Nuovi strumenti nelle mani dei Preferred partner

Continuità, efficienza, sicurezza. Quando il metro di misura è quello delle esigenze dei clienti, i parametri non cambiano sia per il segmento del midrange, come per quello enterprise.

Lo sa bene Hp che, in abbinamento a una nuova offerta in ambito server e storage blade espressamente dedicata al segmento midmarket, ha annunciato una serie di novità.

La più rilevante è quella dell’Hp BladeSystem C3000, nome in codice "Shorty", soluzione pensata per piccoli ambienti tecnologici, filiali e postazioni remote che, non richiedendo la presenza di personale specializzato, si propone come ottimale per realtà da budget limitati e scarsezza di risorse da dedicare all’It.

In accoppiata con i nuovi sistemi C3000 (ma funzionante anche con gli attuali Hp BladeSystem C7000) è stata anche presentata l’offerta Hp StorageWorks All in One Sb600c, ultimo nato nella famiglia di prodotti lanciata un anno fa.

Come puntualizza Vittorio Sanvito, product marketing manager StorageWorks Division Hp Italia: «Nel caso di quest’ultimo prodotto, se le funzionalità e l’utilizzo rientrano a pieno diritto nella strategia già inaugurata, a essere nuovo è il fattore di forma: l’All in One è ora l’oggetto blade.

Quella che stiamo proponendo è, infatti, una soluzione blade che, in un unico dispositivo, è in grado di offrire storage blade in configurazione Network attached storage, capacità di San iScsi e protezione dei dati
».

I vantaggi per le Pmi diventano così sia economici, sia di gestione. Il concetto in ballo, non a caso, è quello di storage consolidation, «importante - conclude il nostro interlocutore - perché in grado di fornire vantaggi notevoli, come avere una serie di server a disposizione e spazio storage in un unico oggetto.

In questo caso, l’utilizzo medio che se ne può fare è molto più ampio e permette di occupare meno spazio fisico sul disco per fare le stesse cose. Il risparmio è evidente e la gestione è molto più semplice in quanto il back up è, di fatto, quello dell’oggetto
».

Lanciati per ridisegnare l’infrastruttura It della media impresa, gli ultimi prodotti annunciati verranno veicolati sul mercato attraverso il canale dei business partner che rientrano fra le fila dell’Hp Preferred partner program (e che al momento in cui scriviamo sono in fase di formazione).

A loro disposizione anche le Hp Business Solutions sviluppate in partnership con i principali software vendor sul mercato e Hp Total Care Initiative, la serie di servizi che offre risorse in ambito tecnologico, ora estesa anche a questa fetta di mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome