Hp interessata ai televisori Lcd

La società non esclude il proprio ingresso in questo nuovo mercato, seguendo una politica commerciale e di prodotto appena inaugurata da Dell

18 novembre 2003 Il Comdex di Las Vegas a
quanto pare non è solo il luogo nel quale vengono presentate le ultime novità e
le nuove tendenze, ma è anche l'occasione per presentare accordi e rilasciare
dichiarazioni di intenti.
E così, stando a quanto riporta la stampa
statunitense, pare che ieri nel corso di un incontro con i giornalisti,
Jim McDonnel, presidente vendite e marketing della divisione
Personal Systems Group di Hp, abbia ammesso un forte interesse
della società nei confronti del mercato dei televisiori Lcd. Mercato nel quale,
non a caso, ha fatto il proprio ingresso da qualche settimana la diretta
concorrente Dell.
Dal momento che, per stessa ammissione di
operatori del calibro di ViewSonic, le differenze tra un monitor Lcd e un
televisore non sono così sostanziali e che in fondo la tecnologia alla base di
entrambe le tipologie di prodotto è la stessa, non si capisce perchè Hp non
debba essere della partita.
La società, per altro, ha già a listino notebook
con schermo da 17", notebook, che, per sua stessa ammissione, ben difficilmente
vengono poi spostati dall'ambiente nel quale sono collocati. A breve,
poi, dovrebbe inserire nella propria offerta anche nuovi modelli
con display da 18 e 20".
Da lì alla tv il passo è davvero breve.

Soprattutto se tiene conto che la società commercializzata anche
videoproiettori, dei quali la tv lcd diventa complemento più
che naturale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here