Hp fa rinnovare il workflow

Nuove soluzioni indirizzate prevalentemente a settore pubblico, produzione e logistica.

Hp annunciato una gamma di soluzioni software per migliorare la produttività e la gestione dei workflow aziendali.

Pensate per eliminare i colli di bottiglia dei processi manuali e semplificare i flussi di lavoro basati sui documenti, le nuove soluzioni includono la soluzione Automated Data Removal, un software che aiuta le aziende del settore pubblico a rispettare le procedure per la conformità riguardo le informazioni sensibili o riservate.
Tramite la soluzione, gli utenti autorizzati possono acquisire, indicizzare e trasferire documenti da qualsiasi posizione, utilizzando opzioni intuitive per i workflow accessibili direttamente dall'interfaccia utente del dispositivo. Come risultato, si riduce la complessità dei precedenti processi manuali.

Hp ha poi rilasciato la soluzione Delivery Notification for Manufacturing, che consente di automatizzare i flussi di lavoro Pod (Proof of Delivery). Il sistema per l'automazione dei processi basati su documenti punta a una maggiore efficienza e riduzione dei costi grazie a una tecnologia per i codici a barre che migliora i processi di spedizione, tracciamento, fatturazione e controllo. Inoltre, la soluzione offre la massima visibilità su tutte le spedizioni in uscita e le note di consegna firmate.

Hp ha anche annunciato una gamma di soluzioni software di supporto per gestire e semplificare i flussi di lavoro, tra cui Output Server Solution, una combinazione di software integrati per la trasmissione di informazioni che assicura la distribuzione dei documenti aziendali per tutte le applicazioni centrali; Open Extensibility Platform-Management, che consente di configurare gruppi di dispositivi utilizzando gli strumenti di gestione Hp per individuare, rilevare, configurare e gestire tutti i dispositivi (inclusi quelli non Hp) presenti in un ambiente aziendale; Web Jetadmin 10.2, soluzione che consente agli amministratori di ottimizzare l'utilizzo dei dispositivi, controllare i costi associati al colore, impostare l'autenticazione predefinita tramite Pin, proteggere i dispositivi e semplificare l'approvvigionamento dei materiali di consumo per le periferiche di rete.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here