Hp entra nel mercato delle fotocopiatrici di fascia alta

Un nuovo tassello per continuare a crescere nel printing & copying

19 novembre 2003 Hp ha deciso di cercare un proprio
ruolo nel mercato delle fotocopiatrici, partendo dall'alto.
La società ha
infatti annunciato una linea di macchine di fascia alta, frutto del recente
accordo stipulato con Konica, della quale usa i motori di
stampa.
L'obiettivo è aggiungere a portafoglio un nuovo tassello che le
consenta di continuare nella crescita a due cifre sul mercato del printing &
copying. Tutto questo dopo aver attentamente analizzato i possibili canali
commerciali e le modalità con le quali le aziende indirizzano i loro
investimenti nell'area copia.
In questo mercato la società porta in
eredità l'expertise maturata nella stampa professionale, garantendo alle
aziende target una politica di prodotto in grado di far risparmiare fino al
30% del budget stanziato annualmente per la copia.
Competitor in questa arena
non sono solo i player tradizionalmente presenti come Xerox e Ricoh, ma
anche Lexmark, che, se pure non presente sulle macchine di fascia alta, sta
ugualmente esplorando la convergenza tra stampa, copia e automazione
della gestione documentale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here