Hp e Sony insieme per il Dvd

Hewlkett-Packard e Sony hanno avviato un comune lavoro di ricerca per la definizione di uno standard per i supporti di memorizzazione riscrivibili. Una prima concretizzazione degli sforzi si avrà, all’inizio di luglio, con il lancio (inizialment …

Hewlkett-Packard e Sony hanno avviato un comune lavoro di ricerca per la
definizione di uno standard per i supporti di memorizzazione riscrivibili.
Una prima concretizzazione degli sforzi si avrà, all'inizio di luglio, con
il lancio (inizialmente negli Usa) di un nuovo lettore-registratore Dvd,
che potrà supportare capacità fino a 3 Gb e sarà compatibile con la ma
ggior
parte dei supporti digitali oggi in commercio (Cd-Rom e audio, Dvd-Rom). Il
prezzo, per una soluzione interna, dovrebbe aggirarsi sui 600-700 dollari.
Hp farà per prima l'esperimento della commercializzazione, mentre Sony si
impegnerà più avanti nell'anno, se il mercato sarà favorevole. La
tecnologia ha già ottenuto il sostegno di Philips, Mitsubishi, Ricoh e
Yamaha.
Su un fronte opposto, attualmente, troviamo Toshiba, Matsushita e Hitachi,
che stanno sviluppando il Dvd-Ram, tecnologia sulla quale sono stati già
prodotti dei lettori, ma la cui capacità dei dischi non va oltre i 2,6 Gb.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here