Hp e Oracle collaboreranno per gli ambienti a 64 bit

Si rafforza la collaborazione fra Oracle e Hewlett-Packard per lo sviluppo di nuovo software destinato ai futuri ambienti a 64 bit. Le due società,= in particolare, stanno lavorando su un nuovo ambiente aperto e di rete destinato alla futura fam …

Si rafforza la collaborazione fra Oracle e Hewlett-Packard per lo sviluppo
di nuovo software destinato ai futuri ambienti a 64 bit. Le due società,=
in
particolare, stanno lavorando su un nuovo ambiente aperto e di rete
destinato alla futura famiglia di processori Ia-64 (l'architettura Intel-Hp
a 64 bit prevista per il prossimo anno). Il prodotto dello sforzo comune
dovrebbe essere una serie di soluzioni mission-critical capaci di gestire
miliardi di transazioni per settimana, in modo da supportare le esigenze
delle grandi imprese multinazionali. Hp metterà a disposizione l'ambiente
operativo Hp-Ux a 64 bit, mentre Oracle contribuirà con le proprie
tecnologie di parallel database e Network Computing Architecture (Nca).
L'integrazione fra Oracle Universal Server, Hp-Ux e Ia-64 dovrebbe
consentire la realizzazione di data server in grado di supportare decine di
migliaia di utenti e decine di terabyte di informazioni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here