Hp compra Bluestone Software

L’acquisizione della società che produce software per Internet e l’e-commerce accorcia le distanze di Hp da Sun Microsystems e Ibm, suoi diretti competitor in questo settore

Prosegue la campagna acquisti di Hp.
La società americana ha infatti recentemente rilevato Bluestone Software, realtà
indipendente che produce software per la gestione dei siti Internet dedicati al
commercio elettronico. Un settore, questo, che continua a interessare la società
guidata da Carly Fiorina e che in questi ultimi tempi si è dimostrata aperta nei
confronti di nuove strategie che non siano esclusivamente di tipo hardware.
L'accordo, interamente azionario, prevede che gli azionisti di
Bluestone ricevano 0,24 azioni Hp per ogni azione ordinaria posseduta. Il tutto
per un valore pari a 470 milioni di dollari.
Diminuisce così, secondo gli
analisti di mercato, la distanza tra Hp e Sun Microsystems e Ibm, suoi diretti
competitor nel settore del software per Internet e l'e-commerce.
Dal canto
suo l'acquisita potrà godere del potenziale offerto da una forza vendita e una
divisione marketing che operano da anni a livello mondiale.



 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here