Hp amplia l’offerta Total Print Management

La società ha reso disponibile la nuova gamma di stampanti LaserJet 4200, che si indirizza all’impiego in workgroup, il server esterno Jetdirect en 3700 e la versione 7.5 del software Web JetAdmin

26 novembre 2003 In arrivo da Hp alcuni prodotti che vanno a
completare l'offerta Total Print Management, ovvero la famiglia
integrata di software, hardware e servizi che la società propone con lo scopo di
facilitare la gestione delle infrastrutture di stampa e imaging all'interno di
un'organizzazione.


Le novità riguardano la linea di stampanti monocromatica LaserJet
4200
, il server di stampa esterno Jetdirect en3700 e la soluzione
software Web JetAdmin 7.5 per la gestione delle periferiche di stampa. Più in
dettaglio, la nuova famiglia di printer, che è dotata di un processore a 300 MHz
e 48 MB di memoria, arriva a una velocità massima di 33 pagine al minuto con una
risoluzione di 1.200 dpi; il ciclo di lavoro è di circa 150.000 pagine al
mese.
Indirizzate all'impiego all'interno di workgroup, le LaserJet 4200
dispongono di un Embedded Web Server, che permette di ottenere informazioni
sulla configurazione attraverso un browser Web, e di una Embedded Virtual
Machine, che fornisce capacità di e-services installabili attraverso una
tecnologia compatibile con JavaTM, che trasforma la stampante in una piattaforma
di fornitura di servizi.


Progettato sia per le piccole e medie imprese sia per le grandi società, il
server di stampa Jetdirect en3700 dispone di un wizard volto a
semplificare l'installazione e può essere collegato tramite interfaccia Usb 2.0.
Compatibile con Apple Rendezvous, assegna automaticamente un indirizzo IP
attraverso il medesimo metodo Auto-IP usato in Windows.  Con un prezzo di
listino di 337 euro (IVA esclusa), Jetdirect en3700 è compatibile con quasi
tutte le stampanti - HP e non HP - e con i dispositivi multifunzione con una
porta Usb. È inoltre completamente gestibile con Embedded Web Server (one-to-one
management) o con il software Web JetAdmin (gestione one-to-one o one-to-many).


A proposito di Web JetAdmin, Hp ha reso disponibile la
versione 7.5 consente una gestione proattiva e controllata delle impostazioni di
stampa. Migliorate inoltre diverse funzionalità, tra cui la possibilità di
programmare aggiornamenti del firmware, il supporto attivo delle directory e al
server Windows 2003: l'obiettivo è quello di offrire agli It manager una
supervisione globale delle performance dei dispositivi di stampa in rete.
Web
JetAdmin, lo ricordiamo, scaricabile gratuitamente dal sito di Hewlett-Packard
ed è compatibile con tutte le stampanti, Hp o meno, connesse attraverso i server
Hp Jetdirect e con le stampanti standard.
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here