Hds pensa al management dei nuovi Thunder

La società annuncia il rilascio di uno strumento che consentirà di gestire i sistemi midrange seguendo i dettami dell’Ilm.

8 ottobre 2003

I recentissimi annunci che Hds ha fatto per completare la propria offerta nel segmento midrange dello storage enterprise sono oggi completati dalla "solenne promessa" del rilascio, a gennaio 2004 di un tool per l'Information Lifecycle Management che dovrebbe completarne la destinazione d'uso.


Si tratta di una versione del software HiCopy necessaria per passare informazioni dai sistemi di Hds Lightning V ai nuovi midrange Thunder V in maniera diretta, cioè non mediata da un server.


In tal senso, Hds rispetta i principi dell'Ilm, che vogliono che l'interscambio di dati fra le strutture di storage sia il più possibile trasparente e non inficii sulle performance della gestione operativa del dato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here