Hacker in gara, il 6 luglio la mega-sfida?

In Rete rimbalzano indiscrezioni su un possibile attacco a server aziendali. Obiettivo? Colpire almeno 6mila siti in 6 ore

4 luglio 2003 Bufala o realtà, hoax o serio pericolo, fatto sta
che la notizia di un possibile attacco di hacker nel week end un po' di
scompiglio in Rete l'ha portato. Gli esperti dell'Internet
Security Systems
avrebbero intercettato nei giorni scorsi alcune chat
fra cracker che parlavano del “Web Defacers Challenge
di fatto una mega-sfida per vedere chi riesce a colpire più server aziendali
in 6 ore. Gli organizzatori avevano messo su un sito, poi disattivato, che spiegava
nel dettaglio le regole della sfida: un server Windows valeva
1 punto, uno Linux 2 punti, uno BSD 3. Ambiti i server HP-UX o Macintosh che danno
la bellezza di 5 punti. L'obiettivo è buttar giù almeno 6mila
siti.
La sfida dovrebbe partire domenica 6 luglio, ma non si sa l'ora precisa
(sempre ammesso che esista). In un comunicato, Symantec riferisce
di non aver rilevato nessun tipo di anomalia o attività atipica ma conferma
che “il sistema di monitoraggio continuerà a tenere sotto attento
controllo la rete Internet anche durante il week end”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here