GSplit – Suddividere file di grandi dimensioni

Il problema Suddividere file pesanti per inviarli a clienti e collaboratori via e-mail. La soluzione GSplit è una utility gratuita per suddividere file, che consente di ricomporli automaticamente sul PC del destinatario.

Aprile 2009 La necessità di suddividere un file di grandi dimensioni era molto sentita agli albori dell'informatica, ai tempi dei floppy disk, ma lo resta ancora molto nonostante l'aumento di capienza delle unità di memoria. Due sono i motivi: il primo è che parallelamente sono cresciute anche le dimensioni medie dei file, basti pensare a immagini ad alta risoluzione, filmati ad alta definizione, documentazione in PDF, e ai grossi file utilizzati in campi come ingegneria, editoria, architettura, design e così via.


La seconda ragione è che oltre alla memorizzazione su unità come DVD o chiavette USB, oggi i file vengono continuamente spediti come allegati di posta elettronica, messi a disposizione di clienti e fornitori su spazi online, o inviati in the cloud su servizi Web 2.0. Le limitazioni nelle dimensioni degli allegati, o semplicemente il rischio che un problema in download troppo corposi costringa a scaricare di nuovo l'intero file, fanno della suddivisione la soluzione migliore e più sicura.


Si tratta, però, di una procedura scomoda, perchè Windows non ha mai implementato una funzione di facile utilizzo per suddividere i file rapidamente restando nell'interfaccia del sistema operativo. Di fronte a un file da suddividere ci si trova dunque spaesati, in quanto la maggioranza delle utility gratuite, ad esempio HJSplit, devono essere installate anche sul PC di chi riceve i file, altrimenti non sarà possibile ricomporre gli spezzoni e ricreare l'originale. L'alternativa è la compressione con WinZIP e WinRAR, che offrono anche opzioni per la suddivisione degli archivi.


Oppure si può usare una utility come GSplit che si propone di risolvere il problema comodamente per tutti: offre un'interfaccia grafica intuitiva e ricca di opzioni per la suddivisione dei file, e consente di allegare agli spezzoni un file eseguibile che li ricompone automaticamente, senza che il destinatario debba installare alcunché sul proprio computer. Con GSplit è finalmente possibile suddividere i file troppo grandi e inviarli senza problemi, con la certezza che chi li riceve potrà ricomporre immediatamente il file originale. È anche disponibile una versione portable che funziona da chiavetta USB, il che significa non dover installare GSplit nemmeno sul PC.

































Carta d'identità

Software:GSplit
Categoria:Utility
Versione:Freeware
Lingua:Italiano
Richiede installazione :
S.O.Windows XP, 2000, Vista
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here