Gsm Association promuove nuovi M-Service

Allo scopo di dar vita a un unico standard, i maggiori produttori di dispositivi wireless si uniscono per dar vita a nuovi servizi di mobile Internet. Il fine? Preparare gli utenti della tecnologia Gsm all’avvento di quella Gprs e Umts.

Gsm Association, l'organismo
che rappresenta l'industria del wireless e che annovera membri in
oltre 169 Paesi nel mondo, ha dato vita a una nuova
iniziativa per i servizi mobile. M-Service - questo il nome - avrebbe lo scopo di erogare, attraverso servizi di mobile
Internet, una serie di novità a beneficio degli utenti che utilizzano la
tecnologia Gsm.
A questo proposito, l'intera industria wireless è stata
chiamata a produrre sia dispositivi, sia applicativi software in grado
di rispondere alle crescenti esigenze dei consumatori.
L'Associazione ha
preso molto sul serio il proprio ruolo e sembra del tutto intenzionata a
confezionare una lista di priorità per i produttori chiamati a occuparsi dei
dispositivi wireless di seconda e terza generazione.
Senza dubbio, la Mobile
Services Iniziative farà sentire i suoi effetti sui molteplici attori del
mercato, siano essi consumatori finali, service provider o soggetti di quello
che viene comunemente definito l'Internet mobile ecosystem. Tra questi,
produttori come Alcatel, Ericsson, Motorola, Nokia, Samsung e Siemens, si sono
mostrati estremamente interessati a lavorare per l'affermazione di nuovi
standard di mercato.
L'obiettivo? Essere finalmente liberi di
concentrarsi sull'offerta di nuovi servizi, la vera chiave di
successo in business come quelli rappresenati dalle tecnologie Gprs e
Umts.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here