Google & Kindle, perché no?

Google lancia il sasso: Editions supporterà tutti i formati. Per lavorare anche su Kindle mancherebbe solo l’assenso di Amazon.

Che il prossimo progetto in ambito librario di Google si chiamerà Editions è cosa che la società ha già annunciato qualche settimana fa.

Ora, però, da Mountain View arriva qualche dettaglio in più.
Il lancio del servizio dovrebbe avvenire il prossimo anno, con un catalogo di mezzo milione di titoli indirizzati a chi possiede qualsiasi dispositivo in grado di connettersi a Internet, sia questi un personal computer, un netbook, un dispositivo mobile.

Resta aperta la questione Kindle, finora non supportato. In realtà è proprio da Google che arrivano gli spiragli di apertura.
Il servizio Google Editions supporterà tutti i formati: nulla esclude dunque un accordo commerciale con Amazon per consentire agli utenti di Kindle di prelevare contenuti anche da Google.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here