Google investe nel mobile typing

Acquisita una start-up che sviluppa una tecnologia che facilita l’inserimento di testi sulle tastiere virtuali.

Google ha acquisito, per una cifra non precisata, una start-up statunitense che si sviluppa tecnologie di typing per il mondo mobile.

BlindType, questo il nome della società, ha sviluppato un software, del quale al momento è disponobile solo una preview, che dovrebbe falitare significativamente l'inserimento dei testi utilizzando le tastiere virtuali dei dispositivi mobili.

E pare chiaro a tutti che, malgrado la tecnologia sia sviluppata per diversi sistemi operativi mobili, l'ambito di utilizzo che interessa Google è all'interno di Android.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here