Google Home Hub

La nuova famiglia di prodotti hardware Google Home comprende una gamma di dispositivi per la casa connessa. L’offerta dell’azienda si è estesa e ha acquisito ulteriore profondità grazie all’acquisizione del marchio Nest.

Nest progetta numerosi dispositivi per la smart home, tra cui videocamere di sorveglianza, campanelli connessi, termostati intelligenti. Google Home e Google Home Mini sono invece speaker smart potenziati dall’Assistente Google. A completare la linea dei prodotti disponibili anche in Italia c’è il sistema Wi-Fi mesh Google Wifi. In più, l’azienda propone la gamma di accessori Chromecast per lo streaming audio e video.

Google Home Hub è lo smart display e nuovo componente della famiglia Google Home. Come suggerisce il nome, si propone quale centro di controllo e utilizzo della casa connessa e dell’ecosistema Google.

Google Home HubAnche Google Home Hub offre l'Assistente Google integrato. Consente di usare la voce per accedere ai servizi dell’azienda quali Google Search, YouTube, Google Foto, Calendar, Maps e altri. Il tutto, direttamente dal display da 7" del dispositivo.

Google Home Hub è caratterizzato da un gradevole design ideato perché si adatti in maniera armoniosa con l’ambiente domestico. Il device presenta angoli arrotondati ed è disponibile in quattro diversi colori: Chalk, Charcoal, Aqua e Sand.

Google Home Hub: plancia di controllo della smart home

Google Home Hub non dispone di una foto-videocamera. Questa è stata una scelta consapevole da parte di Google, in modo da non farlo sentire come un rischio per la privacy.

Google Home HubSulla parte superiore del dispositivo è presente il sensore di luce Ambient EQ. Questo consente allo schermo di adattarsi automaticamente all'illuminazione della stanza. Inoltre, quando è ora di andare a letto Hub abbassa la luminosità dello schermo per agevolare il sonno.

Google Home Hub fa da assistente smart per le attività della vita quotidiana. Per verificare, ad esempio, gli impegni in Calendar, controllare le previsioni del tempo, tracciare un percorso in Maps e altro.

Inoltre, come suggerisce il nome, il nuovo device funge da hub per i dispositivi intelligenti della smart home. Per, ad esempio, regolare le luci connesse o la temperatura sul termostato Nest, monitorare le videocamere e tanto altro.

Google Home HubGoogle Home Hub può agire anche da semplice cornice digitale per le foto. E per visualizzare i video, ad esempio di ricette. È anche uno speaker, per ascoltare musica da servizi di streaming quali Spotify, Pandora, iHeartRadio. Include anche sei mesi di YouTube Premium.

Tutto ciò è però al momento riservato solo ad alcuni mercati, tra cui non è inclusa l’Italia. Negli Stati Uniti, Google Home Hub costa 149 dollari.

Google Home HubGoogle Home Hub è solo una delle novità presentate nell’evento di lancio dei nuovi dispositivi hardware Made by Google. Gli altri sono l’attesa nuova generazione di smartphone Pixel 3 e il tablet Pixel Slate.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here