Google Glass Enterprise Edition 2

Gli occhiali smart non sono certo al loro debutto nel mondo aziendale: i Google Glass Enterprise Edition hanno già trovato impiego nell’ambito lavorativo in una varietà di settori, dalla logistica alla produzione, ai servizi sul campo.

Si tratta di uno strumento che può rivelarsi molto utile per supportare professionisti e dipendenti nel compiere il loro lavoro in modo più efficiente, consentendo un accesso a mani libere alle informazioni e agli strumenti necessari per completare le attività che devono svolgere.

I Google Glass possono essere adottati per task quali accedere a liste di controllo, visualizzare istruzioni, inviare foto o video di ispezione: i clienti aziendali che utilizzano gli occhiali smart, afferma Google, hanno riportato tempi di produzione più rapidi, una qualità migliorata e costi ridotti dopo l’adozione dei Glass.

Google Glass Enterprise Edition 2Arriva ora la nuova versione degli occhiali smart, Glass Enterprise Edition 2, allo scopo di aiutare le aziende a migliorare ulteriormente l'efficienza dei propri dipendenti. L’aggiornamento, sottolinea Big G, si basa proprio sul feedback ricevuto dai clienti che hanno adottato Glass. Feedback che ha ispirato i miglioramenti apportati alla nuova versione.

Google Glass Enterprise Edition, seconda generazione

Innanzitutto, Google Glass Enterprise Edition 2 si basa sulla piattaforma Qualcomm Snapdragon XR1, che offre una CPU multi-core sensibilmente più potente e un nuovo motore di intelligenza artificiale. Ciò consente di ottenere risparmi energetici significativi, prestazioni avanzate e supporto per computer vision e funzionalità avanzate di machine learning.

Google ha inoltre collaborato con Smith Optics per realizzare montature compatibili con Glass per diversi tipi di ambienti di lavoro particolarmente esigenti, quali le catene di montaggio e gli impianti di manutenzione.

Inoltre, Google Glass Enterprise Edition 2 offre prestazioni e qualità della fotocamera migliorate, basate sulle funzionalità di streaming video e collaboration in prima persona di Glass. Google ha anche aggiunto, nella nuova versione, una porta USB-C che supporta una ricarica più rapida. Nonché una maggiore durata della batteria per consentire ai lavoratori di utilizzare Glass più a lungo tra una ricarica e l'altra.

Infine, è ora più facile sviluppare e implementare per Google Glass Enterprise Edition 2. Il dispositivo indossabile smart si basa su Android, e ciò rende più semplice per i clienti integrare i servizi e le Api che già utilizzano. Inoltre, per supportare i deployment in scala, Glass Enterprise Edition 2 ora supporta Android Enterprise Mobile Device Management.

Le caratteristiche tecniche dettagliate di Google Glass Enterprise Edition 2 sono disponibili sul sito dell’azienda, a questo link.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome