Google Analytics si rifà il look

Veste grafica ampiamente rinnovata e nuove funzionalità a disposizione di webmaster e responsabili marketing di aziende con un forte orientamento al business della Rete per lo strumento di analisi del traffico su Internet ideato dalla casa californiana.

Google Analytics, il servizio ideato dal colosso di Mountain View che consente ai webmaster e ai responsabili marketing di qualunque sito Web di ottenere statistiche dettagliate sui visitatori e sul traffico prodotto, si presenterà a breve con una veste ampiamente rinnovata. I tecnici di Google hanno infatti rivelato che, nel corso della settimana odierna, gli utenti italiani di Analytics potranno fruire di una manciata di funzionalità addizionali.

Tra le varie opzioni offerte dalla piattaforma, infatti, gli amministratori dei siti Web potranno usufruire delle statistiche in tempo reale. La funzionalità "rapporti in tempo reale" consentirà di sapere ciò che sta accadendo sul sito (ad esempio, quali visite sono in corso e come si stanno muovendo gli utenti da una pagina all'altra) nell'esatto momento in cui si sta consultando Analytics.

Le cosiddette "canalizzazioni multicanale" verranno, invece, in aiuto soprattutto di quanti gestiscono siti di e-commerce: grazie a questa nuova funzionalità, sarà possibile scoprire con quali pagine i clienti hanno interagito nei 30 giorni precedenti un acquisto o la cosiddetta "conversione" (con tale termine viene definito l'obiettivo raggiunto, ossia quando l'utente visita una pagina definitiva nelle "impostazioni obiettivo"). Una "conversione" può essere, ad esempio, la visualizzazione all'utente della pagina di conferma di un acquisto, di ringraziamento per la registrazione al sito, di download effettuato e così via. Agendo sulla "canalizzazione multicanale", l'amministrazione del sito Web può verificare le interazioni con i vari canali, i clic provenienti da ricerche a pagamento e ricerche organiche, siti affiliati, social network e annunci display.

Con una sempre maggior propensione dell'utenza a "navigare" sul Web da smartphone e tablet, Analytics permetterà poi di ottenere una panoramica dettagliata sui visitatori che fanno uso di tali strumenti. Grazie a queste informazioni, si potrà sapere quali dispositivi mobili vengono utilizzati e ottimizzare il sito per questi device.

D'ora in avanti sarà, poi, possibile visualizzare in forma grafica il flusso della navigazione sul sito Web: si tratta di uno strumento particolarmente sofisticato che mira a offrire un ulteriore meccanismo per verificare in che modo i visitatori si spostano da una pagina all'altra.
Google Analytics è utilizzabile facendo riferimento a questa pagina web previa attivazione di un account.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here