Global Crossing pioniere dell’IPv6

Parte la sperimentazione sulla rete del carrier, partendo dal Giappone.

Il carrier ha annunciato l'avvio della sperimentazione, sulla propria rete, di IPv6, la versione 6 del protocollo IP. L'introduzione di IPv6, sviluppato per far fronte all'atteso esaurimento degli indirizzi di Internet, comincerà dal Giappone, Paese dove è maggiormente sentito il problema. Inizialmente, Asia Global Crossing utilizzerà una tecnologia di tunneling che consente ai clienti, carrier, Isp e aziende multinazionali, di utilizzare contemporaneamente sia IPv6 che la sua versione precente, IPv4. L'operatore di telecomunicazioni ha ottenuto gli indirizzi IPv6 dall'American Registry for Internet Numbers a gennaio del 2001.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here