Gli Ups di Mge pensano a Windows

Oggi un Ups connesso a un pc rimane un’entità a sé: non viene gestito da l sistema operativo e interviene autonomamente un caso di necessità. Con Windows 98 le cose cambieranno radicalmente: i computer potranno amministrare la quan …

Oggi un Ups connesso a un pc rimane un'entità a sé: non viene gestito da
l
sistema operativo e interviene autonomamente un caso di necessità. Con
Windows 98 le cose cambieranno radicalmente: i computer potranno
amministrare la quantità di energia che li alimenta e vedranno qualunque
gruppo di continuità come se fosse una batteria. Si avrà in pratica una
situazione simile a quanto accade nei portatili. Questo avverrà grazie
all'integrazione nel sistema operativo del Windows Driver Model 32 (Wdm32)
e alle caratteristiche delle porte Usb. Ma chi sul computer non ha una
porta Usb come farà? A questi utenti ha pensato Mge. La società francese
ha
infatti studiato assieme a Microsoft un sistema software di emulazione che
consente di collegare l'Ups a una porta seriale vedendola come fosse
un'interfaccia Usb. In questo modo tale emulazione, che sarà parte di
Windows 98, permette al sistema operativo di riconoscere automaticamente il
gruppo di continuità e quindi di configurare in maniera adeguata il
computer.
Mge ha studiato assieme a Microsoft anche i driver da fornire con i propri
gruppi di continuità per cui assicura che, grazie al supporto delle
specifiche Usb, l'installazione sarà plug & play e il pc, riconosciuto
l'Ups come fosse una periferica, si configurerà per sfruttare al meglio il
nuovo dispositivo.
Questo comunque non significa che Mge non implementerà la tecnologia Usb
nei propri prodotti. Anzi, la società sta già lavorando per integrare il
nuovo bus di connessione nelle generazioni future dei gruppi di continuità
.
Mge ritiene però che la transizione di tutti i pc all'Usb richiederà
qualche anno, ma fino a quel momento, grazie all'emulazione via seriale,
tutti gli utenti di Windows 98 potranno usare la "vecchia" Rs232 per
sfruttare i vantaggi offerti dall'Universal Serial Bus.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here