Gli switch di InfiniCon per il grid

La società è pronta per il rilascio del primo switch di prossima generazione a 30 Gb/s che faciliterà l’implementazione di reti cluster e Grid.

18 novembre 2003 InfiniCon ha annunciato che InfinIO 9024, il primo prodotto della serie di switch InfinIO 9000, sarà rilasciato il prossimo gennaio.

La società ha già svelato qualche particolare che caratterizza questa famiglia di switch. Essa, innanzi tutto, è un ulteriore passo avanti rispetto alle precedenti serie 2000, 3000 e 7000, in quanto è in grado di offrire agli utenti una soluzione più completa e flessibile per l'implementazione di computing grid e di clustering.

Comune a tutti i futuri anelli di questa catena di soluzioni, specificano poi i vertici della società, saranno i collegamenti a 30 Gb al secondo.

Più dettagliatamente, InfinIO 9024 è in grado di fornire fino a 24 accessi alla velocità di 10 Gb al secondo, 8 accessi a quella di 30 Gb e le due possibilità possono essere, inoltre, combinate.

Questo prodotto, inoltre, può rilasciare, a detta di InfiniCon, fino a 480 Gb al secondo di una banda bisezionale, avvalendosi di uno spazio minore rispetto a quello solitamente necessario nei tradizionali server rack-mounted.

Gli altri modelli della serie, che saranno rilasciati nella prima metà del 2004, offriranno più di 100 accessi alla velocità di 100 Gb al secondo, tutto questo in un prodotto pacchettizzato che permette la realizzazione di cluster Hpc senza la complessità che deriva dal dover cablare un alto numero di piccoli switch.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome