Gli sviluppi futuri

Gruppo Idm si è prefissato di traguardare il 2011 con 30 milioni di euro di ricavi (dagli attuali 24) e un Ebitda pari al 20% dei ricavi, ma sta anche lavorando per ampliare la propria copertura geografica. «Stiamo valutando di acquisire una realtà sim

Gruppo Idm si è prefissato di traguardare il 2011 con 30 milioni di euro di ricavi (dagli attuali 24) e un Ebitda pari al 20% dei ricavi, ma sta anche lavorando per ampliare la propria copertura geografica. «Stiamo valutando di acquisire una realtà simile all'ex Anacomp nella zona di Roma - anticipa Mario Calcagnini, general manager di Idm Group - e questo ci potrebbe aprire la strada alla Pa e un ampliamento per linee esterne dei volumi del business, per cui potrebbe succedere che già nel 2009 riusciamo a superare l'obiettivo dei 30 milioni. Se così fosse, il 2011 avrebbe come traguardo il raggiungimento di 42 milioni di ricavi».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here