Gli operatori telecom verso l’offerta storage

Uno studio della società di ricerca Analysis mette in luce le prospettive di crescita del mercato dell’outsourcing dello storage.

Lo storage attualmente è gestito internamente dalla grande
maggioranza delle società It ma, secondo la società di ricerca
Analysis, il mercato dell'outsourcing in questo settore raggiungerà il
valore di 19 miliardi di dollari nel 2005. Gli operatori di
telecomunicazioni, ad esempio, si preparano a lanciare offerte di remote storage riguardanti le reti San (Storage area network). Un recente studio di Merril Lynch chiarisce che circa la metà dei responsabili delle informazioni nelle società europee e nordamericane si dichiara a favore del modello outsourcing: i sistemi San sono considerati strategici ma richiedono investimenti minimi dell'ordine del milione di dollari. Secondo Gartner, entro il 2004 le società di media grandezza dovranno gestire più di 150 Tb di dati. Per i ricercatori dell'Università della California, inoltre, saranno creati più dati nei prossimi tre anni che nell'intera storia umana.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here