Gli oneri pesano sui profitti Sap

I profitti di Sap, primo sviluppatore al mondo di soluzioni gestionali, hanno subito una diminuzione del 43% nel primo trimestre dell’anno a causa delle spese che l’azienda tedesca ha dovuto affrontare per il lancio del suo nuovo software per Internet …

I profitti di Sap, primo sviluppatore al mondo di soluzioni
gestionali, hanno subito una diminuzione del 43% nel primo trimestre
dell'anno a causa delle spese che l'azienda tedesca ha dovuto
affrontare per il lancio del suo nuovo software per Internet e i
piani di incentivazione del personale. I guadagni ammontano a 56
milioni di euro, pari a un dividendo di 56 centesimi di euro per
azione. Un netto calo rispetto ai 98 milioni di euro guadagnati nel
primo quarto di un anno fa. In realtà, escludendo una occasionale
plusvalenza maturata su alcuni non meglio precisati investimenti, Sap
registra, prima delle tasse, una perdita di 111 milioni di euro dopo
un profitto di 174 milioni. Sul bilancio hanno pesato gli oneri di
239 milioni di euro legati al piano di incentivazione dei dipendenti
e al calo di vendite registrato negli Stati Uniti (in Europa le
vendite crescono del 15%). "Sap era preparata a un primo trimestre
difficile"
, ammette il Ceo Henning Kagermann in una
dichiarazione, ma gli ordinativi sono incoraggianti per le
prospettive a breve termine. L'aumento delle vendite non ha raggiunto
la sperata percentuale del 23 percento e gli analisti sono stati
messi a conoscenza dei possibili effetti negativi legati agli
investimenti per mySap.com, la piattaforma di e-business che avrebbe
già generato un fatturato di 80 milioni di euro con 100 contratti
sottoscritti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here