GFI aggiorna il suo fax software per le piccole e medie imprese

Il nuovo GFI FAXmaker 2011, che consente di inviare e ricevere fax direttamente dalla posta elettronica, offre il supporto completo del Fax over IP (FoIP) e presenta diverse nuove funzionalità volte a ottimizzare il processo di gestione dei documenti.

GFI
Software, ha aggiornato la sua applicazione per fax server di rete destinata alle Pmi, che permette di limitare le spese i
costi e di rendere l'invio di fax un processo semplice ed efficiente,
eliminando tutti i passaggi non ottimali spesso associati ai dispositivi
tradizionali.

La nuova versione GFI FAXmaker 2011, che consente agli utenti di
inviare e ricevere fax direttamente dal loro client di posta elettronica, offre
il supporto completo Fax over IP (FoIP) e presenta nuove funzionalità che
ottimizzano il processo di invio di documenti per tutte quelle aziende che
devono usare fax per le loro attività, nel rispetto di normative vigenti come ad esempio HIPAA.

Quest'ultima edizione si presenta con un nuovo motore per il ricopnoscimento ottico dei caratteri. Grazie infatti all'integrazione del più recente OmniPage capture SDK di Nuance,
il modulo OCR migliora la qualità del riconoscimento e offre supporto a oltre
115 lingue occidentali, ma anche a cinese, giapponese e coreano.

Inoltre, l'amministratore di sistema può salvare fax direttamente su una Network Share, per evitare di sovraccaricare il
sistema Exchange. Al destinatario viene poi inviata una email con un link al
documento, in modo che vi possa accedere direttamente in condivisione.

GFI
FAXmaker 2011 è in grado infine di
supportare ora anche le velocità
superiori garantite da Fax Class 2.1, riducendo così il tempo necessario alla
trasmissione, permettendo un utilizzo più
efficiente dell'hardware disponibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome