Il gestionale che conosce i croceristi

Arca Evolution di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia è il gestionale scelto da Vtp, Venezia Terminal Passeggeri Spa, per effettuare il proprio salto di qualità.

Non è affatto facile gestire la complessità amministrativa delle attività che gestisce la nostra azienda” racconta Elisabetta Sinagra, direttrice dell’area amministrazione, finanza e controllo di VTP spa. “I processi di acquisto e quello di fatturazione non hanno delle prerogative comuni. Per la parte acquisti la Società è soggetta al codice appalti (D.Lgs 50/2016) per la parte settori speciali perciò grande parte degli appalti viene assegnata con gare pubbliche, mentre per la fatturazione attiva abbiamo interlocutori sia pubblici che privati che intermediati, come ad esempio gli armatori attraverso le agenzie marittime.”

Venezia Terminal Passeggeri Spa (Vtp) è un’azienda giovane e particolarmente dinamica.

Nasce nel 1997 dall’Autorità Portuale di Venezia con l’apporto di capitali privati e con l’affiancamento della Regione Veneto e dell’Aeroporto di Venezia.

Amministra un’attività che si sviluppa su 290mila mq, dei quali 99mila mq coperti, e su 2,5 km di banchine. VtpP rappresenta oggi il 5° terminal passeggeri al mondo.

Il traffico generato dalle crociere e gestito da Vtp in 19 anni (dal ‘97 al 2016) è aumentato del 440%. In 11 anni, dal 2005 al 2016 la crescita media dei croceristi è stata del 6,7% annuo.

L’amministrazione di una tale attività e con tali particolarità richiede un supporto digitale ineccepibile.

Le difficoltà che si trova a gestire Vtp sono date essenzialmente dal mondo un po’ differente delle aliquote IVA adottate dal comparto, determinate per lo più dagli articoli IVA 8 e 9 (Servizi internazionali o connessi agli scambi internazionali (art. 9 D.P.R. n. 633/1972)) che vanno a sovrapporsi con altri trattamenti quali split payment (la Società è a controllo pubblico indiretto) e reverse charge.

“La complessità della gestione contabile è data appunto dai diversi trattamenti IVA applicabili a volte ad un unico fornitore in ragione delle svariate tipologie di beni e servizi che acquistiamo” spiega Elisabetta Sinagra.

Per affrontare questa situazione obiettivamente complessa, Vtp si è affidata all’innovazione tecnologica prodotta da Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia ed ha acquisito Arca Evolution, un gestionale di ultima generazione in grado di risolvere molte complessità ma che soprattutto si presta ad essere personalizzato sulle esigenze attuali e future dell’azienda committente.

La missione di Arca Evolution è infatti quella di rendere più efficaci ed efficienti tutti i processi aziendali, a partire da quelli contabili, oltre a quelli commerciali, logistici, produttivi, documentali, delle imprese adattandosi al tempo stesso alle loro esigenze in maniera flessibile, personalizzata e puntuale.

Al tempo stesso, Arca Evolution restituisce alle imprese una vasta possibilità di analisi e reportistica così da avere sempre sotto controllo il fatturato, i costi, le scadenze, la soddisfazione dei clienti e tutto ciò che contribuisce ad un andamento sano e sostenibile del business.

Il passaggio al gestionale Arca Evolution è occorso in Vtp in un momento molto particolare.

Il bilancio della società chiudeva il 31 maggio” racconta Elisabetta Sinagra. “Il consiglio di amministrazione ha deliberato il 9 novembre 2017 di spostare la chiusura del bilancio al 31 dicembre. Ci siamo interrogati sull’opportunità di chiudere il bilancio con Arca Evolution o se proseguire con i vecchi sistemi. Le premesse con Arca Evolution erano molto promettenti, per cui valutati i pro e contro abbiamo accettato la sfida di passare al 31 dicembre con il nuovo gestionale, e direi che il nostro impegno è stato premiato grazie al grande supporto fornito dal team di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia”.

Daniela Cazzaro con il collega Nicola Minto si occupa della gestione del ciclo passivo ed in particolare dei dichiarativi fiscali: “Anche nel ciclo passivo dobbiamo gestire una moltitudine di codici IVA e lo split payment passivo. Il settore contabile e fiscale è complesso perché in continuo mutamento; nuove leggi e circolari ministeriali stravolgono i principi acquisiti ed inducono sempre maggiori rischi di errori. Tutto ciò aveva reso oneroso la gestione degli adempimenti contabili e delle scadenze fiscali. Il passaggio ad Arca Evolution ci ha permesso di affrontare le novità normative con maggiore serenità”.

Con il modulo di fatturazione elettronica di Arca Evolution la gestione degli acquisti è ora semplice e precisa grazie al tracciato arricchito e al pannello di riconciliazione delle fatture elettroniche ricevute con i documenti del ciclo passivo. È possibile importare in automatico dal Sistema di Interscambio le fatture passive e le relative ricevute, per la gestione dei documenti e delle scritture contabili.

L’aver adottato Arca Evolution in Vtp non è soltanto un cambio di strumento per svolgere un’attività.

Elisabetta Sinagra conclude affermando che “la ricerca di un software non è fine a se stessa. In realtà è la ricerca verso l’innovazione ed è pervasiva per tutta l’azienda. Un nuovo gestionale impatta sui processi aziendali al 100% e l’innovazione dev’essere condivisa. Questa innovazione poi ci fa guardare al futuro, non è soltanto una novità contingente. Arca Evolution è un software che si evolve e che si plasma insieme alle nostre esigenze, che sono molteplici e mutevoli sia per l’influenza del business sia per quella normativa e legale. Inoltre abbiamo registrato un rapporto davvero positivo con i tecnici e commerciali di Wolters Kluwer Tax & Accounting Italia. Un team disponibile, attento, capace, propositivo e risolutivo. Insieme a loro abbiamo lavorato in armonia anche sotto stress. Un’esperienza davvero positiva.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.