Geoportail.fr fa concorrenza a Google earth

Lo Stato francese ha lanciato un servizio con le foto satellitari di tutto il territorio nazionale

L'entusiasmo dei francesi per il Google earth in versione transalpina ha
messo duramente in crisi i server di www.geoportail.fr, il nuovo sito che offre
le foto satellitari del territorio dell'Esagono. Internet non deve essere solo a
stelle e strisce. Fedele a questa massima la Francia, dopo il mitico progetto
Qaero, il motore di ricerca franco-tedesco del quale se ne sono perse le tracce,
prova a contrapporsi a Google con un servizio inaugurato addirittura dal
presidente della repubblica Jacques Chirac.



Il sito, realizzato dallo Stato
francese
, permette di sorvolare il territorio nazionale e i Paesi
d'oltremare, e utilizza circa quattrocentomila foto che risalgono al massimo a
cinque anni fa con una risoluzione di 50 cm. A queste si possono sovrapporre
3.700 carte Ign (Institute géographique national) con i nomi delle vie di
circolazione, gli edifici pubblici e le cate topografiche. Un cursore permette
di mixare fra loro le differenti vedute con un effetto che il ministro dei
Trasporti Dominique Perben ha definito
“Impressionante”.
L'applicazione è Web only e
permette una visione omogenea come qualità delle immagini di tutto il territorio
francese con l'eccezione di qualche località dove vige il segreto militare.




Il servizio è il primo al mondo
lanciato
da un ente pubblico. In Italia invece la scorsa settimana è
stato lanciato la versione Visual delle Pagine gialle di Seat che a regime
permetterà la visione di gran parte del territorio italiano con risoluzione nei
capoluoghi di provincia fino a 20. centimetri.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here