Genuity chiede il Chapter 11. Gli asset acquistati da Level 3

Per far fronte alle notevoli difficoltà finanziarie, il network provider nato da Verizon cede parte delle proprie attività per 242 milioni di dollari.

28 novembre 2002 Il gestore di backbone Level 3 Communications si prepara ad acquisire gli asset del network provider Genuity, che ha recentemente chiesto il Chapter 11.

Level 3 sborserà 242 milioni di dollari cash per una "significativa porzione" degli agreement a lungo termine di Genuity. Il deal deve essere ovviamente approvato dalle autorità competenti e dovrebbe entrare in vigore nel primo quarter del 2003.

Genuity, scorporata da Verizon Communications ai tempi del merger con Bell e Gte, aveva annunciato nello scorso maggio una riduzione di 1.200 unità nella propria forza lavoro. I migliori clienti della società sono proprio Verizon e America Online. Verizon ha da parte sua siglato un contratto che prevede massicci acquisti di servizi di trasporto e dial-up da Level 3. Il deal dovrebbe entrare in vigore al momento dell'acquisizione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here