Gemplus si espande verso le reti d’impresa

Con l’acquisizione di Euritis, lo specialista di smart card Gemplus tenta la strada della crescita esterna in direzione del software. La società francese appena comprata, infatti, andrà a intergrarsi nella struttura di servizi professiona …

Con l'acquisizione di Euritis, lo specialista di smart card Gemplus tenta
la strada della crescita esterna in direzione del software. La società
francese appena comprata, infatti, andrà a intergrarsi nella struttura di
servizi professionali della controllata Gemenos, per accentuarne l'immagine
di integratore di soluzioni di sicurezza per le reti d'impresa basate su
schede a microprocessore.
Creata nel 1992, Euritis dichiara un giro d'affari di circa 12 milioni di
franchi (circa 3,5 miliardi di lire) e occupa una ventina di persone. La
propria attività iniziale era le gestione di documenti, poi via via
abbandonata, per far spazio alla sicurezza (gestione degli accessi alle
applicazioni, dei diritti e così via), dalla postazione client al server.
Si tratta, dunque, di competenze che la numero mondiale delle carte a
microchip ancora non possedeva la proprio interno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here