Gates: nel 2008 lascio

Per seguire la Bill and Melinda Gates Foundation. Ma fin da ora si rafforza Ray Ozzie.

Non è un pensionamento, quello annunciato questa sera da Bill Gates.
Ma
una sorta di graduale allontamento da Microsoft sì.

Il co-fondatore del
gigante di Seattle ha comunicato ufficialmente che dal 2008 intende lasciare il
suo lavoro a tempo pieno per Microsoft, per dedicare maggiore tempo ed energia
alla fondazione Bill e Melinda Gates Foundation.

Continuerà, questo
lo ha garantito, a ricoprire il ruolo di presidente e consigliere,soprattutto
per quanto riguarda i progetti più strategici, ma fin da ora
lascia l'incarico di chief software architect nelle mani del chief
technical officer Ray Ozzie, mentre l'altro chief technocal officer Craig Mundie
assumerà il ruolo di chief research and strategy officer, affiancando Gates
soprattutto nell'area progettuale.


E a chi si domanda perchè due anni di anticipo nel dare questo annuncio,
Gates ha già la risposta pronta: "Perchè sarà una transizione forte".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here