Gartner: Rfid sulla rampa di lancio

Dal prossimo anno e ancor di più nel 2007 inizierà la fase di implementazione sul larga scala, che interesserà settori diversi dal retail e dai beni di consumo.

Secondo i dati resi noti nella giornata di ieri da Gartner, il
mercato mondiale delle tecnologie Rfid
dovrebbe raggiungere nel corso
di quest'anno i 504 milioni di dollari, in crescita del 39% rispetto all'anno
scorso.
La società di analisi considera questo 2005 come il primo anno della fase di accelerazione nell'adozione delle tecnologie a radiofrequenza.

Già per il prossimo anno si parla di
un giro d'affari nell'ordine dei 751 milioni di dollari
, per arrivare alla fine del decennio su cifre vicine ai 3 miliardi di dollari.

Ma, ed è questo l'aspetto che Gartner sottolinea con
maggiore enfasi, la vera spinta sta arrivando da settori diversi da
quelli considerati elettivi nelle prime fasi di implementazione

.
Non più solo beni di consumo e retail, sostiene Gartner, ma una serie di settori emergenti la cui attenzione alle tecnologie Rfid si farà ancora più evidente nei prossimi due anni.
In realtà,
nessuno deve pensare a Rfid come a una opportunità alternativa al bar code.


Secondo Gartner, le due tecnologie continueranno a coesistere e gli utenti implementeranno l'una o l'altra in base alle esigenze applicative e alle diverse necessità di raccolta dei dati.

Siamo comunque in
fase in cui il forte interesse ancora si scontra con l'immaturità del
deployment

: molte delle implementazioni sono infatti ancora allo stadio di trial.
Per questo motivo, secondo Gartner, data anche la necessità di adeguamenti normativi, la diffusione su larga scala non dovrebbe partire prima del 2007.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here